Comune di Penango - Provincia di Asti - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » Storia e cultura » Monsignor Emiliano Manacorda

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

Monsignor Emiliano Manacorda

Monsignor Emiliano Manacorda


Nacque a Penango nel 1833 da cospicua famiglia locale.
Sacerdote nel 1859, addottoratosi in Sacra teologia, nel 1871 venne eletto vescovo di Fossano (CN); vi fondò il santuario diocesano di Cussanio, dove, venuto a morte nel 1909, trovò sepoltura.
Nel dibattito tra intransigenti e conciliatoristi, che animò e spesso lacerò il mondo cattolico alla fine del secolo XIX, il vescovo Manacorda è considerato uno dei più accesi fautori dell'intransigentismo, contrario a ogni apertura sociale della Chiesa, temuta come germe di disgregazione dell'ordine sociale e morale.
Fu grande amico e consigliere di Don Bosco, al quale propose la costruzione del Collegio salesiano di Penango (1881).





PUNTO DI RACCOLTA DEGLI OLII VEGETALI ESAUSTI PRESSO LA PIAZZA DEL PESO
PUNTO DI RACCOLTA DEGLI OLII VEGETALI ESAUSTI PRESSO LA PIAZZA DEL PESO

ECOSTAZIONE DI CALLIANO - LOC. MOGLIA
CONFERIMENTO RIFIUTI DIRETTAMENTE DA PARTE DEL CITTADINO
ECOSTAZIONE DI CALLIANO - LOC. MOGLIA
CONFERIMENTO RIFIUTI DIRETTAMENTE DA PARTE DEL CITTADINO

   

Calendario eventi


 

Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Penango, Piazza Marconi 2
14030 Penango (AT) - Telefono: (+39)0141910123 Fax: (+39)0141910123,
Codice univoco fatturazione elettronica UFL5NC

CC.POSTALE: IT04X0760110300000013041140
CC.BANCARIO: IT39J0608510316000000020128
TESORERIA UNICA: 0300258

C.F. 80003180058 - P.Iva: 01222080051
E-mail: uffici@comune.penango.at.it   E-mail certificata: uffici@pec.comune.penango.at.it
E-mail D.P.O.: fabrizio.brignolo@libero.it    Pec D.P.O.: brignolo.fabrizio@ordineavvocati.eu